MOTOROLA MC68000 - Cenni di teoria

Approdava sul mercato il processore MC68000 che si sarebbe dimostrato in seguito uno tra i più longevi nella storia dell'informatica mentre ancora correva l'anno 1979!

Presto sarà utilizzato da Apple per il suo Macintosh, da Commodore su vari modelli di Amiga, da Atari sui modelli ST nonché da Sun Microsystems e dalla Silicon Graphics nelle loro workstation Unix.

Devo confessare di aver ritrovato l' mc68k anche in una pletora di strumentazione di laboratorio come ad esempio il main frame HP16500, l'analizzatore di spettro ADVANTEST R3261A o l'analizzatore di reti vettoriale HP4195A.

Continua....

2 Comments

  1. Appreciating the time and effort you put into your site and detailed information you
    provide. It’s nice to come across a blog every once in a while that isn’t the same out of date rehashed information. Great read!
    I’ve bookmarked your site and I’m including your RSS feeds to my Google account.

  2. Puoi imparare come ottimizzare la tua routine di fitness
    con alcuni semplici consigli. Prendersi cura dei nostri corpi è uno
    delle cose più importanti che possiamo imparare come fare.
    Il tuo corpo sarà con te per il resto della tua vita, usa questi suggerimenti
    trattarlo bene

    Per migliorare l’efficacia dei tuoi tratti, regola il
    tempo di attesa per tenere conto della tua età.

    Perché? Invecchiando, i muscoli perdono flessibilità, quindi è necessario dedicare più tempo a distenderli.

    La durata raccomandata per le persone sotto i 40 anni è di 30 secondi, mentre le persone con più di 40 anni dovrebbero tenere i tratti per il doppio del tempo.

    Per aiutarti a dare il meglio durante il tuo allenamento, è necessario
    rimani idratato. Perdere anche l’uno percento del peso corporeo attraverso il sudore può essere aggiunto
    stress al tuo sistema cardiovascolare. Due ore prima di allenarti
    bere almeno 16 once di acqua. Durante l’allenamento bevi da cinque a dieci once ogni 15 o 20 minuti. Quando hai finito con il tuo allenamento, bevi almeno 16 once
    di acqua per ogni chilo di perdita di peso dovuta al sudore.

    Quando si lavora, è importante tenere a mente
    che gli allenamenti più brevi sono migliori di quelli più lunghi
    quelli. Aumenta il tuo allenamento lentamente nel tempo e ricorda che l’allenamento di qualità è meglio di sessioni di allenamento più lunghe.
    Ciò eviterà la tensione muscolare e invece costruirà la forza muscolare in modo sicuro e sano.

    Mantieni il tuo corpo misurato a intervalli regolari.

    Devi tenere traccia dei tuoi progressi dopo un determinato importo di
    tempo e continuate a farlo per vedere cosa funziona e cosa no.
    Si consiglia di misurare ogni quattro settimane circa.
    Effettua misurazioni della misura della vita, del grasso corporeo, ecc.
    Vedere questi numeri ti darà la motivazione per rimanere in pista e raggiungere i tuoi obiettivi.

    Quando si inizia un nuovo piano di fitness, soprattutto se non hai lavorato
    fuori in un attimo o sono seriamente fuori forma, no
    sbrigati. ‘Tutto o niente’ non è la strada da percorrere quando si tratta di rimettersi in forma.
    Inizia lentamente e fatti strada per allenamenti più intensi.

    Se sei nuovo nell’esercizio fisico, prova a camminare. Esercizio fisico e perdita di peso vanno di pari passo, quindi incorporandone alcuni
    l’idoneità al tuo piano è essenziale. Camminare è delicato, facile da fare,
    economico, e può essere fatto ovunque. Inizia in piccolo,
    e costruisci la strada fino a diverse miglia al giorno.

    Il riscaldamento e il raffreddamento sono aspetti importanti delle routine di fitness.
    I riscaldamenti sono particolarmente importanti perché ottengono il corpo preparato per l’attività fisica che può portare a una maggiore efficienza.

    I rallentamenti sono altrettanto importanti perché aiutano a riportare i muscoli al loro riposo originale
    stato dopo un allenamento che aiuta a prevenire sforzi o lesioni.

    Intensifica la densità della tua routine se hai bisogno di perdere peso.
    Se lavori a fare più ripetizioni di esercizio in un periodo di tempo più piccolo, lo sei
    andando a perdere peso più velocemente. Accorciare le interruzioni tra gli intervalli di esercizio o rimuoverle completamente comporterà esercizi più “densi”.
    Perderai più chili in questo modo.

    Per costruire muscoli addominali più forti, non esagerare.
    Non vuoi fare esercizi addominali ogni giorno della settimana.
    Proprio come gli altri muscoli del tuo corpo, gli addominali devono riposare tra un allenamento e l’altro.
    Fai il tuo allenamento addominale, solo due o tre giorni alla settimana per i migliori risultati.

    Incorporando alcuni di questi suggerimenti nella tua routine quotidiana,
    farà molto per rendere più sani e felici
    tu. La cosa più importante è che tu abbia appena ottenuto
    iniziato. Non aspettare e dì a te stesso che lo farai un altro giorno.
    Mettiti in forma oggi e vedrai i risultati per il resto della tua vita. https://castironhealth.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *